mercoledì, maggio 4

Coffee-addicted…

 

“You have a very addictive personality…”

(tendi a sviluppare dipendenze facilmente…)

 

Si parlava di droghe, nella mia classe di inglese dell’università, un tema come un altro per farci dibattere e parlare (e informare, il che non guasta mai), e imparare i termini “del settore”(ndr: ho fatto la scuola per interpreti e traduttori). E io, non so bene per quale ragione, dissi che prima avevo la dipendenza dal caffé (6 al giorno minimo), poi tentando di disintossicarmi da quello, ero diventata dipendente dai chewing-gum. (bé queste son le peggiori dipendenze che ho).

coffeebeans002

Il caffé lo bevo dai primi anni delle superiori. Lo adoro. In tutte le sue forme. E fra queste poteva mancare… il gelato? In casa della donna che quando non sa cosa fare… fa dei gelati? Eh no :P ovviamente :P Un’altra ricetta che corteggiavo da tempo. Gli ingredienti me li ero procurati con largo anticipo. Le uova c’erano (per questo gelato ne servono parecchie). Quindi… perché no?

 

Gelato al caffé

adattato da qui

coffeeice001

Ingredienti:

2 cups (+/- 400 ml) panna da montare

1 cup latte intero

5 tuorli

1 1/2 cups chicchi di caffé interi

3/4 cup zucchero

1 pizzico sale

vanillina

1/4 tsp caffé macinato finissimo

2 cucchiaini di caffé solubile

coffeeice002

Procedimento:

mettere in una casseruola su fuoco basso (non deve bollire ma deve fare molto vapore, quindi essere bello caldo) il latte con lo zucchero, sale, 1 cup di panna e i chicchi di caffé;

coprire, togliere dal calore, e lasciare in infusione per 1 ora buona;

mettere il resto della panna in una ciotola, con sopra un setaccio a maglia fine;

riscaldare la miscela di latte e caffé, col caffé solubile, finché non è caldissima (ma non deve bollire);

sbattere i tuorli, e versare a filo, sempre sbattendo, lentamente, la miscela calda;

mettere su fuoco dolce e cuocere mescolando continuamente (senza bollire) per circa 10 minuti (finché non vela il cucchiaio);

versare questa miscela attraverso il colino nella bacinella con il resto della panna, unire la vanillina e il caffé in polvere;

raffreddare bene il composto (4-6 ore o per una notte), versare nella gelatiera e far mantecare;

trasferire in un contenitore freezer e mettere a solidificare per circa 4 ore per una consistenza ottimale.

  coffeeice003

6 commenti:

perlAmica ha detto...

Wow!!! Questo gelato dev'essere di una bontà e morbidezza uniche!!!

Baciii
CRi&Anna

lerocherhotel ha detto...

che meraviglia, deve essere morbido e dal sapore intenso... Buonoooooo!

Roxy ha detto...

Io invece potrei bere caffè a qualunque ora del giorno ( e della notte) ma non lo amo particolarmente sotto altre forme....il gelato è l'unico che fa eccezione...ed il tuo ha l'aria di essere buonissimo!
Tra l'atro mia mamma va matta per il gelato al caffè...magari domenica per la sua festa potrei preparargliene una bella vaschetta! Grazie della ricetta...se lo provo ti fa faccio sapere!

Erica ha detto...

Ciao Sere!!!!
come stai?? sper tutto bene ^__^
sai che se io bevessi 6 caffè non solo non dormirei per una settimana ma son sicura che avrei due occhi simili ad una civetta... eheh
però mi piace ma matti il gusto al caffè del gelato!!
ancora devo provare quello cioccolatoso... uh se lo devo provare ma aspetto un attimo di tregua... che ancora non ho :(
spero tutto bene cmq uno di questi giorni ti mando una mail ;)

a presto
Eri

~ Cupcakes ♥ ha detto...

Ciao cara,sto organizzando una raccolta,
è intitolata “L’estate in tavola”
Quindi come potrai immaginare solo ricette fresche ed estive.
La raccolta si chiude il 21 Giugno quindi hai tutto il tempo che vuoi per partecipare!!
Ti aspetto

Serena@TentarNonNuoce ha detto...

nella barra laterale c'è un bannerino che dice "no raccolte o contest" ;) sorry ;)