sabato, marzo 19

Accidenti

 

Questa settimana è stata incredibilmente intensa, credo me la ricorderò per tutta la vita, e non solo per la laurea e tutto lo stress e l’ansia ad essa correlati.

 

C’erano anche altre cose, e ho anche fatto un mezzo disastro che riguarda UNA PERSONA A CUI TENGO e che mi dispiace di aver ferito/deluso. So che legge il mio blog, o meglio, lo visita (oltre ad altre cose, ci lega la passione per la fotografia), per sbirciare i miei scatti ( ;) ) quindi sì, se passi di qui, non guardare soltanto, ma leggi. Leggi che mi dispiace tanto, ma tanto tanto tanto tanto tanto (e te lo ridirò anche a voce), e che mi farò perdonare :) Capito????????!!!!????? :)

 

E ora veniamo a cose più “futili” (scusate ma ci tenevo a scrivere quello che ho scritto).

 

Per l’arrivo di Alice, che è venuta apposta per mettermi in testa la coroncina d’alloro, fra le altre cose (ciambelline al vino e frappe) ho preparato anche le melanzane alla parmigiana, alla mia maniera, che non so se sia quella giusta, non ne ho nemmeno la presunzione, ma buone eran buone. :)

 

Ingredienti

per una teglia da lasagne da 10-12 porzioni

 

mozzarella (quella dura, senza siero, apposita per pizza) a fettine sottilissime

scamorza affumicata (300 g) – a fettine sottilissime

melanzane (7 belle grosse), tagliate a fette di 1 cm e mezzo, lasciate riposare coperte da un piatto e con un peso sopra, dopo averle cosparse di sale (per far perdere l’acqua amara), poi risciacquate, asciugate bene e fritte in olio profondo fino a una bella doratura

prosciutto cotto a fette sottili (circa 400 g)

sugo di pomodoro (fatto con 1/2 cipolla tritata finemente assieme a uno spicchio d’aglio e fatta rosolare in 3 cucchiai d’olio, aggiungendo poi 4 scatolette di pelati, con sugo, di cui 2 tritate con il mixer e 2 spezzettati con la forchetta, salato, lasciato addensare il sugo, e aromatizzato con basilico)

abbondante parmigiano grattugiato

 

Procedimento:

come al solito: fare in una teglia uno strato con poco sugo, uno strato di melanzane, tappando bene tutti i buchi, uno strato di sugo, uno strato di mozzarella e scamorza, distribuendole bene qua e là, uno strato di prosciutto che copra bene tutta la superficie, abbondante parmigiano;

ripetere quest’ordine fino ad esaurimento degli ingredienti (si dovrebbero fare 5-6 strati di melanzana in tutto, l’importante è ottenere una buona altezza, che arrivi al bordo della teglia);

finire con uno strato di melanzane, un po’ di sugo, mozzarella, scamorza, e abbondante parmigiano;

cuocere a 200°C per 35-45 minuti circa.

 

 melanzane002 melanzane003

melanzane001

8 commenti:

Mirtilla ha detto...

mettono davvero l'acquolina in bocca!!

marifra79 ha detto...

Congratulazioni di cuore per la laurea! Queste si che sono soddisfazioni nella vita! Un abbraccio

lerocherhotel ha detto...

Prima di tutto congratulazioni per la laurea! e poi... wow, questa parmigiana è spettacolare!

Valeria ha detto...

incredibile l'acquolina che mi fa questa parmigiana... e poi tanti tanti complimenti, cara!! carinissima con la corona d'alloro!!

Erica ha detto...

Giusta o no cara Serena a me fa venire l'acquolina.
Inoltre voglio farti i complimenti per la laurea... ammetto di invidiarti immensamente in questo momento eheheh :)
Son felice per te, è un bel traguardo.
Poi devo farti i miei più sincerissimi complimenti per i capelli *________________*
son rimasta a bocca aperta... son BELLISSIMI è una vita che li faccio crescere ma avendo dei riccioli super ribelli.... diciamo che son sempre lì.. a quella lunghezza eheh ^_^

Trattoria da Martina ha detto...

Mamma che goduria Sere! Ti è venuta benissimo....E' uno dei mie piatti preferiti....da me si fa con la besciamella al posto della mozzarella, anche se so che l'originale è con mozzarella....

sergio ha detto...

Carissimo/a
Sto per aggiornare l’elenco dei food blog italiani
Mi piacerebbe sapere:
In che anno hai aperto il blog
Possibilmente la tua città e provincia.

Grazie
Puoi comunicarmelo al seguente link (se vuoi)

http://griglia-e-pestello.blogspot.com/p/food-blog-italiani.html


sergio.

Roxy ha detto...

Questa parmigiana ha un aspetto invitantissimo!