venerdì, novembre 19

DIY – do it yourself (fai da te culinario)

 

e speriamo non mi caccino :D dal contest :D

 

nel senso… non so se l’avete notato, ma ci sto prendendo gusto…

 

siccome non c’è limite di ricette, e a scopiazzare son proprio brava… e non c’è due senza tre… bhé, io avrei fatto un’altra ricetta delle cioccolatine :D

se mi dici di inventarmela, la ricetta… faccio fatica… ma se mi inviti a copiare… bhé, ci vado a nozze :D

Stavolta… non ci crederete! niente dolci! Ricetta salata! e neanche un pane, che mi piace tanto panificare… no! proprio IL salato, un primo, anzi, un piatto unico (o un primo? boh, a voi l’ardua sentenza), insomma

 

 

Riso alla cantonese di Marzia

(Non MARCO, non March… M A R Z I A come ha specificato lei stessa :D)

per il contest “ricrea la ricetta”

riso3bf

Io ho dovuto ridurre le dosi… drasticamente: l’ho mangiato solo io

per cui, ho adattato, secondo i gusti, e secondo il fatto che sono una persona singola, con un solo stomaco :D

riso2 copiaf

per 3/4 persone

300 g riso

pisellini freschi o surgelati

cubetti di prosciutto cotto o petto di pollo a pezzettini/cubetti

2 uova

mezza cipolla

salsa di soia

olio di semi

 

per 1 persona:

1 uovo per la frittatina, di cui ne servirà 1/3: 1/3 per la volta successiva, conservato in freezer, 1/3 al gatto, che ha gradito, nonostante la salsa si soia

1 pugnetto (1 cucchiaio e mezzo – 2 cucchiai) di piselli (consiglio quelli finissimi)

1 bel cucchiaio (mezza manciatina) di cubetti di prosciutto cotto (quello nelle scatoline, al supermercato – montorsi?? casa modena? boh – ogni cubetto tagliato in 4 per fare i pezzettini picciiiiiiiini piccini come quelli del risto cinese)

1/4 – 1/8 di cipolla

3 cucchiaini di olio (1 per la frittatina, 1 per la cipolla, 1 per il condimento finale)

salsa di soia qb

50 g di riso Basmati (quello a chicco lungo)

 

Fare la frittatina (può essere fatta in anticipo): sbattere le uova in una ciotola con della salsa di soia; mettere dell’olio nel wok (padella) e quando è molto caldo versare le uova (la frittata non deve essere in uno strato spesso); lasciar cuocere da una parte e dall’altra (senza farla stra-cuocere); una volta fredda farla a quadratini (picciiiiiiiini piccini come quelli del risto cinese); tenere da parte;

mettere a lessare il riso in acqua salata (il basmati cuoce in 10 minuti);

nel frattempo nella wok (padella) rosolare la cipolla (tritata finissima) in un po’ d’olio e salsa di soia; appena dorata, unire il prosciutto e far saltare un pochino; unire i pisellini surgelati e portare a cottura;

nel frattempo il riso si sarà cotto, lo si avrà scolato (e sciacquato sotto acqua fredda, sgranando i chicchi);

aggiungere in padella la frittatina tritata e saltare;

unire il riso e saltare il tutto (un minuto), condendo con olio e salsa di soia, e mescolando con due palettine;

impiattare e mangiare!

riso5 copiaf

veramente veramente ottimo! e poi… sappiamo cosa ci abbiamo messo dentro ;)

(la prossima volta ha detto la mamma che lo assaggiano anche loro :P)

6 commenti:

Angela ha detto...

le tue prove mi sembrano risultino perfette! Qualcuna la copierò anche io ;)

elenuccia ha detto...

Io ADORO il riso alla cantonese, ne mangerie dei bidoni interi :P
Leggendo la ricetta mi sono accorta che forse sbagliavo alcune cosine...tipo io strapazzavo le uova, non facevo la frittatina...e la salsa di soia la mettevo alla fine per far saltare ma non anche nella frittatina.
Il tuo piattino ha un aspetto davvero gustoso...con tutti quei pezzettini picciiiiiiiini sembra proprio quello cinese doc ;)

Marzia ha detto...

ahahah figurati se ti buttiamo fuori serena!! e poi sei veramente un'artista a rifarle.. questo è in assoluto il mio piatto preferito e spesso lo cucino per due e me lo mangio il giorno dopo a lavoro dentro un tupperware!

siamo contente che abbia gradito anche il miao :)

Sara ha detto...

Ciao Serena, scusami di non essere passata prima dal tuo blog, che piatti stuzzicanti.
Ho visto che mi segui ma mi era persa con i tuoi molteplici blog.

Un bacione e a presto

btw riso fanastico

Barbara ha detto...

Mi piacciono tanti piatti della cucina cinese e vado pazza per la salsa di soia, tant'è che la uso spesso al posto del sale.
Vedendo il tuo riso alla cantonese mi è venuta voglia di rifarlo...
Troooppooo buono!

Buona domenica!

Anonimo ha detto...

Buono il riso alla cantonese... anch'io lo faccio cose foto, il piatto nero lo fa risaltare un sacco.
Ciao.
Orchidea