venerdì, settembre 24

Semplici sapori di casa

 

In principio era il dolce.

E il dolce era il Bensone, la Zuppa inglese, la Crostata, il Panettone*, e i Tortelli dolci.

Erano questi i dolci di casa mia, delle mie nonne, delle mie zie. Non c’erano ancora cantuccini, setteveli, tortini dal cuore fondente, cruble ecc.

Mi piace fare dolci nuovi, anche di altre regioni, provare sapori diversi. Ma ogni tanto è bello ritornare alle origini, alle cose semplici :)

 

*dolce soffice semplice tipo torta 7vasetti

zi2b

 

Zuppa inglese

L’avevo già proposta qui, ma stavolta la crema l’ho fatta io**, ed ho usato questa ricetta, con qualche variante; adoro questo dolce anche perché adoro i liquori e tutto quello che li contiene :P

 

Ingredienti:

savoiardi (quelli da 99 cent del lidl :P )

crema al cioccolato

alchermes (io l’ho usato diluito con un po’ di acqua)

 

per la crema al cioccolato:

600 ml latte intero

2 uova intere

5-6 cucchiai di zucchero

7 cucchiai colmi di farina

un pizzico di sale

2 cucchiai cacao amaro

200 g cioccolato fondente tritato

vanillina

 

Foderare lo stampo (io: una ciotola) di savoiardi imbevuti nel liquore;

preparare la crema: miscelare gli ingredienti secchi, unire le uova sbattendo il tutto con una frusta, quando sarà ben omogeneo e senza grumi, unire gradatamente il latte; unire il cioccolato;

portare a cottura sul fuoco (medio-basso) finché la crema non sarà bella densa, mescolando continuamente; lasciar raffreddare un attimo, mescolando di tanto in tanto, e versare nello stampo;

lasciar riposare un po’, quindi finire con uno strato di savoiardi (se lo stampo è molto alto, fare uno strato di crema, uno di savoiardi, e un altro di crema, e finire coi savoiardi);

mettere in frigo (io: per una giornata).

 

 

**mia madre: ma perché non c’è la crema bianca??

(mmmm… perché la crema… stavolta… l’ho fatta io?!?!?)

io: … zzz …

 

aggiornamento:

rifatta in versione bicolor, usando una torta a ciambella (variegata) riuscita male (ma buonissima) al posto dei savoiardi

zuppb

Crema nera:

300 ml latte

4-5 cucchiai farina (più 5 che 4)

2 cucchiai cacao

3-4 cucchiai zucchero

100 g cioccolato fondente

1 uovo

vaniglia

 

(la crema è stata frullata un po’ con lo sbattitore elettrico prima di essere messa nello stampo)

 

Crema bianca:

250 ml latte

3 cucchiai zucchero

4 cucchiai farina

1 uovo

50 g cioccolato bianco

vaniglia

 

ho fatto uno strato di torta inzuppata anche fra le due creme

---

@Nicodemo: guarda che mica ho finito eh :P ancora ho un dolce da postare :P

14 commenti:

Elisina ha detto...

strepitosa...bacionissimi!!!!!!!

marifra79 ha detto...

E' per me quella fetta vero? Irresistibile!
Un abbraccio

Alem ha detto...

:) io metterei un dito in quella crema!!!
Mi sono segnata la ricetta, e la rifaccio prestissimo!

elenuccia ha detto...

Da noi va molto la versione bianca e nera ma così tutta bella cioccolosa sembra moooolto più invitante. Mi ci tufferei dentro quella bella crema morbida ;)

MMM ha detto...

siamo nuove follower del tuo bellissimo blog! e questo dolce sembra super=)
dai un occhio se ti va a
http://modemuffins.blogspot.com
baci!

Francesca ha detto...

Che buona!!! Non la mangio da tanto tempo !!!!

Bravissima

honey82 ha detto...

Che bel dolcetto!!!Mi piace..:-)
Complimenti e tanti baci:-*

barbara ha detto...

mamma che gnam gnam, credo che siano anni e anni che non preparo più un dolce così, che ricordi, brava a presto barbara

nico@spadellatore ha detto...

Savoiardi a 99 cent?!? Che voglia, qui costano una fortuna!

Diciamo che mi stai praticamente prendendo... a torte in faccia!!! :D:D:D
Attendo l'ultima!

accantoalcamino ha detto...

Ciao Serena, avevo voglia di vedere cos'hai combinato di buono....mmmmmm che buono, adoro queste ricette "storiche".

gloria cuce' ha detto...

Che buona! E che bello l'effetto cromatico.
Brava!

k@tia ha detto...

le mamme rompono sempre eh, serena? dai, dai mangiati una bella fetta e vedrai che passa! intanto passami una fettina, piccina picciò! un abbraccio forte forte da una mamma che sa che ogni tanto rompe le palle! buon we!!!

Oxana ha detto...

Bel dolcetto, brava!
Prima, intendevo appunti per chi lascia i commenti;)

La Gaia Celiaca ha detto...

sembra quella della mia zia.
e ho detto tutto

anche a casa nostra si mangia il bensone. mi sa che abbiamo origini comuni...