lunedì, settembre 21

Cheesecake ice cream - gelato al cheesecake





ricetta originale qui

Ingredienti:
150 g formaggio cremoso sbattuto per ammorbidirlo*
150 g ribes nero conservato (tipo amarene della fabbri)**
5-6 biscotti frollini spezzettati
1 grossa bacca di vaniglia
300 ml latte intero
300 ml panna
100 g zucchero
4 tuorli


*io avevo una vaschetta di philadelphia yo da 200 g e ho usato quella, tutta (confido nel fatto che il resto degli ingredienti non abbiano la coscienza per notare la differenza dei 50 g in più)

**non penso proprio esistano in Italia; o fate come me, e non li mettete, o potete usare dei mirtilli fatti cuocere in uno sciroppo di acqua e zucchero fino ad ottenere un risultato simile




Mettere un contenitore in freezer.

Incidere verticalmente la bacca di vaniglia e facendo con la punta del coltello tenuta leggermente inclinata fare un movimento dal basso verso l'alto, prelevandone così i semi. Metterli in una casseruola col latte e la panna, portare il tutto a bollore, quindi rimuovere dal calore e lasciare in infusione per una ventina di minuti (questa operazione può essere fatta anche con un discreto anticipo di qualche ora, lasciando poi raffreddare la miscela fino al momento in cui bisogna usarla**).

Sbattere in una grande ciotola i tuorli con lo zucchero, fino a renderli chiari e spumosi. Rimettere la miscela di panna sul fuoco finché quasi non sta per bollire. Amalgamare il formaggio, quindi passare il tutto attraverso un setaccio (colino), versandolo sui tuorli (gradualmente), mescolando bene con una frusta per amalgamare uniformemente il tutto.




Rimettere il tutto sul fuoco con fiamma al minimo e cuocere, mescolando lentamente e continuamente, e assicurandosi che il cucchiaio tocchi il fondo della casseruola, per circa 10 minuti, finché non si addensa**.




Filtrare la base attraverso un colino, poi mettere il contenitore in un bagnomaria di acqua fredda, per farla raffreddare completamente.

Versare nella gelatiera e lasciar in funzione finché il gelato non è pronto**.

Fare strati di gelato nel contenitore precedentemente messo in freezer, intervallati da pezzi di biscotti e generose cucchiaiate di conserva di ribes. Mettere in freezer per solidificare.




** Consigli

- per un miglior risultato, lasciare in infusione la vaniglia per qualche ora

- cottura della "custard" (base): quando si prepara la base bisogna cuocerla il più lentamente possibile, e non deve MAI bollire. Si vuole cuocere le uova senza farle impazzire, quindi tenere la fiamma il più bassa possibile. Inoltre è necessario mescolare la base CONTINUAMENTE, assicurandosi che il CUCCHIAIO DI LEGNO tocchi il fondo, le pareti, e gli angoli della casseruola.

- gelato senza gelatiera: versare il tutto in un contenitore freezer, mettere in congelato mescolando con lo sbattitore elettrico a intervalli di 45 minuti per 3 ore, quindi fare strati di gelato, biscotti e conserva, e lasciar rassodare.




MIE MODIFICHE:

- ho usato 200 ml di latte e 400 ml di panna

ho sciolto il latte con 200 ml di panna

a crema finita e raffreddata ho incorporato 200 ml di panna montata



- vanillina invece di vaniglia

- 200 g di zucchero invece di 100



5 commenti:

Claudia ha detto...

Mooolto originale.. :-))))) sarà ottimo! baci e buon lunedì!

Federica ha detto...

mmmm..che buono!!

manu e silvia ha detto...

Ciao! che bello ed originale! complimenti!
bacioni

Chiara ha detto...

buonissimo!!!
segno subito e prima o poi proverò a farlo!!
il gusto cheesecake me lo sogno!!ogni volta che vado in spagna faccio scorpacciate del gelato della nestlè gusto cheesecake (fragola e pezzetti d biscotto) è buonissimo, qui in italia nn riesco a trovarlo:((
grazie per la ricetta!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

semplicemente divino e godurioso!!!un idea davvero geniale:-)
bacioni imma