domenica, febbraio 15

Tarallini "scaldati"


dalla ricetta che Palma D'Onofrio ha dato alla Prova del Cuoco
potete anche trovare le sue ricette qui

io non ho messo i semi di finocchio e ho messo 40 g di sale per 1 kg di farina

1 kg di farina
300 di vino bianco
250 di olio
Sale
Semi di finocchio

Setacciare la farina e metterla a fontana su un tagliere, aggiungere l'olio, il vino bianco tiepido, il sale e i semi di finocchio. Lavorare la pasta fino ad ottenere un impasto sodo, farlo riposare almeno 30 minuti.
In una capiente pentola portate ad ebollizione dell' acqua in cui avrete aggiunto 1 cucchiaio di sale.
Formare i taralli ricavando dalla pasta dei bastoncini e chiuderli su se stessi sovrapponendo le estremità e schiacciandoli col dito in modo da sigillarli. Quando saranno pronti immergerli nell'acqua bollente e ritirarli con una schiumarola appena salgono a galla.
Sistemarli su di un panno, uno accanto all'altro, ad asciugare per qualche minuto.
Oliare una teglia da forno e adagiarvi i taralli.
Infornare a 200°, e far cuocere fino a che non saranno dorati e croccanti.


nb:

io ho finito di fare i tarallini ieri alle 18, li ho coperti con un canovaccio e li ho messi in un luogo riparato già in teglia.
stamattina alle 9 li ho lessati e cotti

non è necessario ungere la teglia

9 commenti:

Mary ha detto...

avevo visto la trasmissione quando hanno fatto questi taralli e avevo preso nota della ricetta direi che ti sono venuti perfetti , baci!

Simo ha detto...

Da quanto tempo dico che voglio provare a farli???
Ormai non lo conto più....i tuoi sono favolosi!

La cuisinière parisienne ha detto...

Dio mio che buoni i Tarallini :P
E' che sono una bomba calorica...ma ne vale la pena :D
Un bacione Ery

Dolce D. ha detto...

belli questi tarallini e simpatica anche la preparazione,prima in acqua e poi in forno,mai fatti ma da provare sicuramente

Onde99 ha detto...

Normalmente snobbo i taralli, ma i tuoi sembrano proprio fragranti, riusciresti a convincere persino me!!!

Virginia ha detto...

Fichissimi i tarallini...li ho sempre voluti fare ma poi non ho mai trovato la giusta occasione...chissà perchè!
Devo dire che i tuoi sono venuti proprio bene. Complimenti!

Mirtilla ha detto...

sono davvero uno tira l'altro ;)

Gunther ha detto...

non ho mai provato a farli, ti sono venuti benissimo, brava

il_cercat0re ha detto...

ciao! Ma dai... li ho fatti anche io proprio domenica sera!! e anche io ho seguito la ricetta di Palma D'onofrio :-)

a presto!