giovedì, ottobre 9

help! I need somebody... help!...

sono seduta qui, a forlì, sul mio letto, con il mio portatile sulle gambe, la testa fra le mani, aspettando e sperando che, per magia, come è accaduto lo scorso anno, il pc mi si connetta ai siti che voglio io... e invece no, solo in alcuni blogs riesco ad entrare... uffi...

ufficialmente non ho internet, non so bene la connessione di chi sto prendendo...

fatto sta che non posso:

1. andare nei siti che voglio io, primo su tutti il sito della mia posta elettronica che, per una ragione a me del tutto sconosciuta, neppure i pc del laboratorio informatico di facoltà mi aprono...

2. discorrere allegramente con la mia carissima amica friulana A. (mi manchi un sacchissimo ciccina!!!!!) con cui, a causa della distanza, avevo modo di "parlare" solo grazie all'ultimo ritrovato della tecnologia... in casa mia ihihih (io e la tecnologia siamo due mondi ad anni luce di distanza reciproca)...MSN...

mi manca internet, specialmente la sera quando, immancabilmente, non c'è nulla in tele... mi manca casa mia, i miei gattini... mi manca non poter pasticciare in cucina come faccio solitamente... mi manca la mia camera, la mia tana, mia e solo mia, incasinata 365/365 gg festività incluse... (no dai, a volte, per poco, la si può ammirare in quello che IO chiamo "ordine"...)

mi mancano le mie "amiche" e "zie" virtuali (v.s.c.s.: voi sapete chi siete... ihihih...)... una di Trento, una di Vicenza, una mezza isolana/veneziana, ancora non ho ben capito...una giapponesina...

anche se... devo ammettere che quest'anno stare lontano da casa, anche per 2 giorni in più alla settimana, lo vivo in maniera, per quanto possibile, più serena... come dire... ormai sono entrata nell'ottica che "così è", e mi ci devo rassegnare...

ormai la settimana è finita... speriamo... dopo la lezione di sabato alle 10.30... conterei di prendere il treno delle 12.26...

una mia compagna di corso è partita oggi alle 16, saltandosi due giorni di lezione: domani e sabato...ma uffi!!!! anche io!!!!!
intanto domani faccio un salto al mercato con la mia coinquilina... no, non marino la scuola ihihih... il bello è questo: resto a forlì per 2 ore di lezione: una il venerdì alle 14.30, l'altra sabato alle 10.30... mah...

speriamo che dicembre arrivi presto... in modo rapido e indolore... dopo ci saranno gli esami, ok...ma almeno fra uno e l'altro sarò a casina mia...

11 commenti:

La cuisinière parisienne ha detto...

Ciao Sere!!!
Passavo per lasciarti un saluto e un abbraccio!!!

Sere ha detto...

saluti e abbracci sono benvenutissimi!!!! grazie ery
:-*

Manu ha detto...

Ciao carissima,
scrivi sempre molto simpaticamente anche quando sei un po' giù

sei una ragazza veramente in gamba

un grosso smack
e ciao dalla zietta

Ps: ti sei fatta un gioro virtuale nel castaneto?

clamilla ha detto...

Ciao,
non so se sei a conoscenza di questa iniziativa che stiamo promuovendo per riunire quanti più blog di cucina in un simil-portale-blog-aggregatore...ti lascio il link, per aderire non devi far altro che lasciare un messaggio col link del tuo blog e nel giro di qualche giorno verrai inserita nell'elenco...poi presto avremo belle iniziative divertenti e coinvolgenti...se ti va questo è il link
http://blogdicucina.blogspot.com/

Marty

Sere ha detto...

grazie marty!

no, non ne ero a conoscenza, ma ora aderisco subito!
smack

anna ha detto...

Serena, questa è la seconda settimana di trasferta. Va un po' meglio? Ti stai abituando alle imposizioni dettate da un essere senza cuore che ti fa stare lontano dalle tue cose per più tempo, solo per una lezione il venerdì pomeriggio ed una il sabato mattina.
Ci vuole veramente una mente contorta ad organizzare un piano di studi simile.
In gamba, tra non molto sarà Natale!
Bacionissimiiiiiiii!!!

Sere ha detto...

oh anna...

grazie...solo questo: grazie di cuore... per le splendide parole che mi fanno sentire un po' meno sola e un po' meno incompresa...

un grosso, grossissimo bacione

Morè ha detto...

Forza Sere, vedrai che il tempo Volerà in fretta e tutto questo trambusto lo ricorderai con piacere...

vedrai che gli sforzi, la fatica, i sacrifici e la lontananza dalla tua casa soprattutto dai tuoi fornelli saranno ripagati un giorno...

Un abbraccio, mi manchi tanto..
zia Morè

Sere ha detto...

grazie zietta...comunque dovrebbero esserci in programma novità riguardo a forlì...poi vi dirò...

un bacionissimo

Mito ha detto...

Ciao sere...Come va lì a forlì??? Sono passato solo per un saluto...:* e a risentirci(spero presto :D)

Sere ha detto...

ciao mirko,

tutto bene, diciamo...

a presto :-)