martedì, settembre 9

panini ai...fiocchi di latte!

ricetta de L'Araba Felice (Stefania) di cookaforum

consiglio mio: questa ricetta è stata congeniata per l'impastatrice, o comunque un qualche apparecchio elettrico più bravo di me a impastare, per cui, i comuni mortali che ne sono sprovvisti devono ingegnarsi per trovare un modo per sciogliere bene i fiocchi PRIMA di amalgamarli all'impasto... la mia...è stata una lotta...

INGREDIENTI per 15 piccoli panini (a me ne sono venuti circa 14)

200g di fiocchi di latte (Jocca o simili)
100g di acqua tepida
mezzo cubetto di lievito di birra
1 uovo intero
la punta di un cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiai rasi di zucchero semolato
2 cucchiaini di sale
250-300g di farina (lei ne ho usato in totale 330g, io...mmm...secondo me sono arrivata a 400 g...non so...l'impasto continuava a prenderne)

per spennellare: un tuorlo (io non c'è dubbio che apro un uovo per usare il tuorlo per spennellare! ... latte latte... ihihihih)

Mettere nell'impastatrice o in una ciotola, se si impasta mano, i fiocchi, l'uovo intero, il lievito sciolto nell'acqua tiepida, lo zucchero ed il bicarbonato.

Girare un po' con un cucchiaio ed unire i primi 100g di farina
Ora impastare aggiungendo un cucchiaio di farina alla volta, in modo da regolarsi sulla consistenza che deve essere morbida ma lavorabile.
A meta' lavorazione aggiungere il sale.
Sia che lavoriate a mano che con l'impastatrice dovete impastare abbastanza a lungo perche' l'impasto si presenti perfettamente liscio e assolutamente non grumoso.
Il formaggio insomma deve integrarsi perfettamente.
Alla fine mettetelo in una ciotola coperta con pellicola e fate lievitare un paio d'ore.



A fine lievitazione, dividere l'impasto in 15 pezzi, che farete lievitare in teglia coperti con un panno, per circa un'ora.

Ora spennellarli con tuorlo d'uovo battuto, e cuocerli in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 15-20 minuti (io circa 12, forno ventilato, metà tempo più sopra e metà in basso in basso nel forno...) anche qui regolatevi un po' con il vostro forno.



4 li ho surgelati...in previsione di mangiarli ripieni di marmellata...

secondo me si potrebbe fare la versione pangoccioli, aumentando a 5 cucchiai (non rasi) lo zucchero, lasciando solo 1 cucchiaino di sale, e aggiungendo le gocce, e magari dell'aroma...

8 commenti:

Micaela ha detto...

che buoni!!! non avevo mai pensato di usare i fiocchi di latte per fare il pane

Sere ha detto...

sì mica!!! neppure io ma...anche oggi...erano morbidiiiiiiissimi!!!
e sono piaciuti anche a mia madre che si lamenta di tutto ciò che cucino!!!!!

Sarachan ha detto...

Ciao Sere! Ho appena scoperto il tuo blog e ti lascio un salutino... Ti ricordi di me? :P

Sere ha detto...

ma sara, sono domande da fare? perbacco se mi ricordo di te! io invece, mi son chiesta lo stesso nei tuoi confronti ihihih...

sono giorni che provo a contattarti attraverso il tuo sito..ma niente da fare, hotmail ed io non ci stiamo simpatici... volevo salutarti e mandarti tanti bacioni...e vabbé dirti dell'altro che non posso dire qui :-p

ciao saretta! mi fa un piacere immenso che tu sia passata! quando vuoi, sei la benvenuta...

bacioni

Sarachan ha detto...

Beh, adesso ci siamo trovate! Anzi, ritrovate :D!
Lggi qui: http://bloggoloso.blogspot.com/2008/09/il-nostro-primo-premio.html :D

silvanausa ha detto...

che morbidezza questi panini devono essere buoni e poi con i fiocchi di latte interessante ciaooooo

Danea ha detto...

Ciao Sere, grazie per la visita! Questi panini sono stupendi, ma ahimè anch'io sono sprovvista dell'impastatrice (ancora per poco, spero!)
Quindi complimenti doppi!
Baci.

Sere ha detto...

x silvana: grazie! sì! sono morbidissimi... un bacio

x danea: eh, purtroppo a mano si fa una fatica bestiale...però che soddisfazione vederli finiti!!!!!!
spero...un giorno lontano...in un bell'impastatore ihihihih... (sì, aspetto e spero!!)

grazie! baci!