giovedì, novembre 28

Baci a tutti

 

Letteralmente.

Perché con 146 baci di dama (292 mezze sfere) ci potevo sfamare il vicinato, come ha detto qualcuno. Se li fate più grandi, ci metterete meno tempo. Ma vi verranno più brutti, tjé. Io che ci ho messo una sera e tanta pazienza, invece, ho sfornato dei dolcetti che sono proprio un amore. Da guardare e da mangiare.

 

I Baci di dama della speranza

di Sarah, da qui

bacidama

Ingredienti:

per 120 bacini di dama (dimensione da persona normale) – io ne ho ottenuti 146

 

440 g farina 00

300 g burro freddo (io siccome in casa c’è un freddo cane, l’ho tirato fuori dal frigo un po’ prima)

1 tuorlo

150 g nocciole con la buccia tritate a farina

150 g zucchero a velo (io salirei a 200, ma questione di gusti) – non vanigliato

10 g cacao amaro

1 pizzico di sale

100 g cioccolato fondente

281113005

Procedimento:

lavorare a spuma il burro con lo zucchero;

unire il tuorlo, quindi sale e farina;

unire la farina di nocciole e il cacao;

facendo come per gli gnocchi, ottenere delle palline di impasto (le mie erano piccole come monete da 2 cent-5 cent), disporle su una teglia foderata di carta forno, e cuocere a 180°C per 12-14 minuti (forno ventilato; io: 170°C per 10 minuti);

fondere il cioccolato fondente e, una volta che i biscotti saranno freddi, accoppiarli a due a due, cercando di scegliere biscotti che abbiano la stessa dimensione.

 

Tanti baci a tutti!!!

4 commenti:

dolcichiacchiere ha detto...

grazie dei baci.....ne prendo volentieri uno...anzi visto che sono piccini...anche due o tre!!!!

Aria ha detto...

tanti baci a te, un grande in bocca al lupo!!!!

Valentina Mini bonbons ha detto...

ma quanti!! davvero una super pazienza però il risultato ti premia.. chissà che buoni!! Ne prendo uno ;)

Erika Vincenzi ha detto...

Ma che carini Sere!
li ho fatti anch'io 3 settimane fa, ma con un'altra ricetta.
Appena mi tornerà voglia di farmi venire il latte alle ginocchia proverò la tua ricetta :-)