martedì, giugno 11

Focaccine velocissime furbissime


Avevo una vaschetta di philadelphia allo yogurt aperta da sabato, quando ci ho farcito la mia piadina. Erano 3/4 di una confezione. Quindi la domanda di rito. Come lo finisco?
Avevo visto delle belle focaccine su uno o due siti. Era arrivata l’ora di provarle.
In più… eravamo senza pane (cosa G-R-A-V-I-S-S-I-M-A in casa nostra!!)… quindi ho preso due piccioni… con una focaccia!
(il 1/4 di formaggio che avanzava è finito nella FRITTATA DEGLI AVANZI di ieri sera ;) )





Focaccine veloci al philadelphia
da qui e qui

Ingredienti:
per 8 focaccine

250 g farina 00
1/2 bustina di lievito istantaneo per torte salate
1 cucchiaino sale
25 ml olio extra vergine di oliva
100 ml acqua
100 g philadelphia (il mio era allo yogurt)

Procedimento:
impastare tutti gli ingredienti fino ad avere un impasto omogeneo;
lasciar riposare 10 minuti coperto da un panno;
dividere in 8 porzioni delle stesse dimensioni, e tirare ogni porzione col mattarello fino ad uno spessore di 5 mm;
scaldare una padella antiaderente; spennellare la superficie delle focaccine di olio (io ne cuocio 2-3 per volta), quindi metterle in padella con la parte spennellata verso il basso;
cuocere per 2-3 minuti (finché non si formano delle bolle e si gonfiano bene), spennellare di olio la parte superiore, quindi girare la focaccina e terminare la cottura per altrettanto tempo.

4 commenti:

Lara Rainbow ha detto...

Sembrano delle tigelle Sere!! Le ho messe in lista!!

elenuccia ha detto...

Segno subito perchè anche in casa mia è cosa gravissima rimanere senza pane. Sembrano delizioseanche da farcire con affettati o stracchino e rucola

Chiara Malavasi ha detto...

Ghiottissime!!!!

Federica ha detto...

carinissimo il tuo blog!