sabato, gennaio 14

La torta “smaltiscialbumi”

 

“…Poi ho fatto le foto alla torta che ho fatto ieri sera. Ah, ha detto la mamma di dartene un pezzo… La vuo…” “Sì”. “Ah, dici “sì” a prescindere?” “Sì, prima accetto, poi mi faccio spiegare com’è la torta…”

 

La Torta dell’Ali, in realtà la Torta dell’Agnese, dell’Ali.

140112005  

La comodità di questa torta è che si possono rapportare le dosi in relazione alla quantità di albumi a disposizione (in casa mia, generalmente, congelati in freezer).

Le mandorle possono essere spellate o no, se lasciate la buccia, la torta sarà più saporita.

 

da qui

Ingredienti:

per una teglia 26-28 cm

 

10 albumi (circa 330 g)

350 g zucchero semolato

200 g mandorle (o nocciole o noci), tritate fini

190 g farina 00 setacciata

190 g burro fuso raffreddato

vaniglia

(un po’ di succo di limone per montare gli albumi)

 

Per i rapporti dosi/albumi: (clickare sull’immagine per vedere bene la tabella)

 

Dosi utilizzate per una teglia diametro:

-18 cm:

5 albumi (165 g), 175 gg zucchero, 100 g mandorle (non spellate, tritate a farina), 95 g farina setacciata, 95 g burro fuso freddo, vaniglia (un cucchiaio succo limone per montare gli albumi)

-22 cm:

220 g albumi, 210 g zucchero, 120 g mandorle (non spellate, tritate a farina), 114 g farina, 114 g burro fuso freddo, vaniglia (un cucchiaio succo limone per montare gli albumi)

 

140112008 

Procedimento:

Montare a neve fermissima gli albumi con lo zucchero e il limone fino ad avere una meringa soda (e deve triplicare di volume);

unire delicatamente la farina di mandorle, la farina, e infine il burro fuso, senza smontare il composto;

versare nella teglia imburrata e infarinata, livellare*;

cuocere in forno già caldo (170°C) per circa 40 minuti, finché la superficie non è dorata (io l’ho lasciata 50 minuti, e 10 minuti a 200°C).

Lasciar raffreddare e sformare, poi cospargere di zucchero a velo.

 

*ho cosparso sulla superficie, prima di infornare, una manciata di mandorle tagliate a filetti e una manciatina di zucchero semolato

140112003

140112004

3 commenti:

Elena ha detto...

questa la tengo in considerazione via è troppo comoda. Quando faccio la crema mi dispiace sempre buttare via gli albumi, ma la prossima volta li provo

lidia ha detto...

Che bellaaaa questa ricetta ,io ne cestino proprio tanti di albumi,ma con questa ricetta......Grazieeeee

Alice ha detto...

buonabuonabuona :-) con la frutta secca non pelata è buonissima :-) anche questa è una ricetta che piace tanto al papino :-)

colui che non gradisce le mandorle nei dolci ha gradito ?