giovedì, febbraio 17

Ma scusate… volete farmi patire da sola?

 

ennò :D solo a me la suspance? (e l’ansia?)

 

Ma non sono cattiva :) ormai quel che è fatto è fatto, quindi continuare a farsi venir l’ulcera non serve…

 

Vi posto la ricettina di cui avete visto le foto l’altro giorno :)

 

Non so perché, ma ho sviluppato un…un’ossessione per i budini. Il perché davvero non lo so. Forse perché è tanta la soddisfazione di dire: “non l’ho fatto col preparato pronto, ed è anche più buono” è tanta, forse perché sono alla ricerca di quello perfetto… insomma, fatto sta che ne vedrete tanti, di budini al cioccolato. Sopportatemi. E’ un… esperimento scientifico, mettiamola così.

 

BFMHTY, TWD, FFwD… sto dando i numeri? (anzi, le lettere?)

No. Queste sono tutte sigle che si riferiscono a una persona. Ormai il suo nome è ovunque su internet. Dorie Greenspan.

Si è creata l’usanza, fra bloggers americani, prevalentemente, di fare così: comprare il libro di un autore, e creare un “gruppo” di bloggers. Ogni settimana (di MARTEDì – TUESDAY with Dorie> TWD) tocca a un blogger scegliere una ricetta dal libro, e tutti gli altri del gruppo devono fare quella ricetta, quasi in contemporanea. Io il libro (Baking From My Home To Yours> BFMHTY) non ce l’ho, ma mi è capitato di vederne dei pezzi, ed è davvero un bel libro. Anche le ricette sono una meglio dell’altra. Io ne ho salvate tante, ve le proporrò man mano…

 

stavolta tocca al Chocolate pudding di Dorie, che ho guardato davvero tanto a lungo. E finalmente l’ho provato.

 

pudding001

Chocolate Pudding

di Dorie Greenspan – adattato da It’s Melissa’s kitchen

dosi per 6 budini

 

Ingredienti:

2 1/4 cup latte intero

6 tbsp zucchero

2 tbsp cacao amaro in polvere

2 tbsp maizena

1/4 tsp sale

1 uovo grande

2 tuorli

145 g cioccolato fondente fuso e ancora tiepido

28 g di burro a temperatura ambiente tagliato in 4 pezzetti

vaniglia

 

Procedimento:

Preparare 6 ciotoline;

Portare ad ebollizione 2 cup di latte con il 3 tbsp di zucchero;

nel mixer mettere il cacao, la maizena e il sale e frullare per setacciare il tutto; versare questo composto su un foglio di carta forno;

mettere nel mixer il resto dello zucchero con i tuorli e l’uovo e mixare per 1 minuto; raschiare il composto che sarà finito sulle pareti della ciotola e amalgamarlo al resto; unire 1/4 di latte (quello non messo a bollire), e mixare per amalgamare il tutto;

unire gli ingredienti secchi e mixare per miscelare;

con le lame in funzione versare a filo il latte bollente nel composto e miscelare per qualche minuto (ATTENZIONE: io ho avuto lo stesso problema di qualche blogger del gruppo che, come dice Melissa, si è visto il composto straripare dal mixer; probabilmente il latte caldo ha fatto “gonfiare” il tutto, e una parte è uscita dalla ciotola del mixer. quindi, o la vostra ciotola è bella grande, o usate un kenwood o simili per compiere questo passaggio del latte a filo).

Mettere il tutto nella pentola (dove era stato scaldato il latte), e portare a cottura mescolando continuamente con una frusta, finché non si addenserà e si scurirà di colore; il pudding deve addensarsi, non bollire, quindi attenti alla fiamma: in caso abbassatela;

a me ci sono voluti 5-7 minuti;

versare il budino nel mixer (o nel ken o simili) e frullare un paio di volte; unire il burro, la cioccolata fusa, la vaniglia e amalgamare benissimo il tutto;

versare nelle coppettine e coprire con pellicola a contatto con la superficie del budino;

lasciar raffreddare e mettere in frigo almeno 4 ore.

 

Servire, a piacere, guarnito con panna montata e riccioli di cioccolato.

pudding002 pudding003

l’idea di usare il ken l’ho presa da lei

8 commenti:

Federica ha detto...

mi piace la tua "ossessione" se hai bisogno di un aiuto sono disponibile!!:-)))))))))baci!

BARBARA ha detto...

Me lo sto divorando con gli occhi...

Gata da Plar - Mony ha detto...

babbabia.... :P***

mi salvo il link a questo budino perchè mi sa che dev'essere una roba, ma una roba.... c'ho l'acquolina a 1000!!!!! :D

Un carissimo saluto dalle Marche

xxgoblin ha detto...

mmm gnam gnam!!

ho un dubbio.. cup, tbsp ..
ma la conversione in misure comuni come la faccio? =/

elenuccia ha detto...

Sono daccordo con Federica...se hai bisogno di una cavia io sono qua pronta a sottopormi a vessazioni culinarie di ogni tipo ;)

letizia ha detto...

Mamma mia che golosità!!!
Continua a postare budini, non ci sono problemi, così copio le ricette!
Buon w.e.

Serena@TentarNonNuoce ha detto...

per le cups e gli spoons
http://mymessynotebook.blogspot.com/2011/02/cups-spoons-grammi.html

sweetcolette ha detto...

mamma mia da rifare subitooo
bravissima