lunedì, settembre 21

Gelato al melone - senza gelatiera

... ma volendo... anche con...

vi chiedete "ma perché farlo senza gelatiera, se si ha una gelatiera?" perché se si ha una gelatiera come la mia, non autorefrigerante, magari non avete il cestello in freezer, oppure, se la gelatiera E' la mia, può capitare che i gelati non vengano (non so perché...), quindi risolviamo tutti i problemi fando "a mano"...







Ingredienti:
2 tuorli
120 g zucchero
succo limone
200/250 g melone
100 ml latte
200 ml panna
zucchero
vanillina


[meringa italiana:
meringa fatta con 80 g acqua, 60 g zucchero, 2 albumi piccoli o 1 grande]


Montare benissimo i tuorli con lo zucchero, unire gradatamente il latte e la vanillina;


mettere il tutto sul fuoco e lasciar cuocere finché la crema non si addensa, a fuoco basso;

Mettere il melone con un po' di succo di limone e zucchero, quindi frullarlo benissimo con un mixer; unire la polpa alla crema raffreddata;

montare la panna; [preparare la meringa, se la volete aggiungere: far bollire zucchero e acqua finché non raggiunge i 121°C, quindi versare questo sciroppo a filo sull'albume, montando finché non si forma la meringa (15-20 minuti); quindi unirla al composto]



unire la panna al composto di melone;

versare il tutto in un contenitore per freezer, avendo cura di frullare il composto con uno sbattitore elettrico ogni 40 minuti per 3 ore; lasciar rassodare e mangiare...



2 commenti:

Claudia ha detto...

Anche se il tmepo è quello che è.. un gelato non guasta mai!!!! bacioni buon inizio settimana :-)))

mybeautyweek ha detto...

Ha un' ottimo aspetto...proverò a farlo oggi:)