venerdì, giugno 6

Sacher...settimana bianca!


per la torta:
100 gr cioccolato bianco
30 gr burro
2 uova
40 gr farina
25 gr maizena
65 gr zucchero
1 pizzico sale
2-3 gr lievito
1 bustina vanillina


per la farcia e la glassa:
marmellata di ciliegie (fatta in casa la mia!)
100 gr cioccolato bianco
70 gr zucchero a velo
3-4 cucchiai circa di acqua

preriscaldare il forno a 180°C e imburrare e infarinare la tortiera
setacciare farina e fecolamettere a sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato con il burro e la vanillina fino ad ottenere una crema omogenea

mettere lo zucchero in una ciotola

aggiungere la crema di cioccolato

montare prima qualche minuto con le fruste, poi finire di amalgamare bene con il cucchiaio

aggiungere le uova una alla volta, sbattendo sempre dopo ogni aggiunta

aggiungere anche il sale

versare la farina
aggiungere il lievito

versare l'impasto nella teglia

cuocere circa 35 minuti

ora...non badate all'aspetto della torta...non si giudica un libro dalla copertina! non so cosa sia successo...sarà la teglia nuova...la superficie era tutta arricciata, e sotto c'era un cm di vuoto...ho risolto per l'aspetto estetico tagliando via la crosta superficiale, così nel frattempo ho anche pareggiato la torta...la pasta è venuta bellissima all'interno...appena uscita dal forno l'avevo vista molto molto brutta...devo solo perfezionare la torta per farla venire bene anche in superficie...

lasciare raffreddare bene la torta, quindi tagliarla orizzontalmente a metà

mettere a sciogliere a bagnomaria il cioccolato spezzettato con zucchero a velo e acqua q.b.

per ottenere una glassa abbastanza liquida, ma non eccessivamente

spalmare la marmellata sulla metà della torta che poggia sul piatto da portata

ricomporre la tortaspalmare della marmellata (eventualmente scaldandola per poterla spalmare meglio), con un pennello, sulla superficie e sui bordi della torta

quindi versare il cioccolato partendo dal centro della torta e facendo una spirale, in modo che la glassa si distribuisca pressoché da sola

i puntini...non spaventatevi...sono pezzetti di ciliegie...se usate marmellata industriale probabilmente a voi non si vedranno...e poi se non avessi dovuto togliere lo scalpo alla torta...probabilmente si sarebbe attaccata meglio alla superficie la marmellata...ma questa era il prototipo...si può, si deve fare di meglio!!!



trasferita su un piatto da portata

l'ho anche spostata con troppa facilità...pensavo si fosse appiccicata alla stagnola...et voilà





lo so che la decorazione lascia molto a desiderare...ma questa era la cavia, poverina... frigo per una notte...

7 commenti:

FairySkull ha detto...

Bellissima questa sacher bianca !! Ciao e buon week !! Lisa

AnErEs ha detto...

Ciao Lisa, grazie! :-)
buon week-end anche a te ;-)

Anonimo ha detto...

ciao serena
mi chiamo justin.. non sono molto interessato alla preparazione di torte ma vedo che te la cavi davvero bene... in realta sto cercando una serena e la tua foto le somiglia tanto... ma non posso dirlo con sicurezza. l'unico impiccio è la tua provenienza.. modena
cmq sia il mio contatto è raylight87@hotmail.it... se ti va possiamo parlare.. ciao

Mirtilla ha detto...

ma sai che e'davvero bella e buona questa proposta di sacher in bianco??!!?!?

Ylenia ha detto...

Ciao Serena, ne approfitto vedendo questa torta per chiederti un consiglio. Ma quando tu sciogli a bagnomaria il cioccolato bianco, non hai problemi a farlo? Hai qualche trucco particolare da suggerirmi? Io sono disperata, quando lo uso nn si scioglie mai bene :-((((

Sere ha detto...

grazie a tutti :)

ciao Yle, dunque...

passiamo al quesito cioccolato...
che si risolve in poche parole...

io e lui (il ciocco bianco) abbiamo chiuso da tempo >:D lo odio con tutta me stessa, si è sempre comportato come cavolo gli pareva >:D e mai come avrei voluto che si comportasse >:D è buono solo per essere ridotto a scaglie ed usato come guarnizione, o all'interno dell'impasto dei biscotti >:D (e forse neppure lì, perché QUANDO decide di sciogliersi, lo fa in grande stile! e non si rapprende più >:D )

in pratica, quindi... in questa ricetta deve esser stato un puro colpo di c...fortuna...

:D

:*

Ylenia ha detto...

AHAHAHAHA mi fai morire giuro...che risate, comunque posso assicurarti che mi ha rovinato un sacco di dolci e guarnizioni...allora non sono la sola ad odiarlo...mia mamma dice che probabilmete chi lo usa senza difficoltà utilizza un surrogato...BOO...per quanto mi riguarda...evito anch'io di usarlo se non nei modi che hai citato tu...GRAZIE CARA!!! ;-))