domenica, febbraio 2

Il cioccolato non è mai abbastanza

 

Sabato a pranzo.

“…e questa?”

“è per oggi pomeriggio… no vabbé dai, assaggiane una fetta, così mi dici com’è…”

Cinque minuti dopo…

“…no no… è cattiva. Non gliela dare alle tue amiche……….” della serie: suggerimento senza secondi fini……..

Questa è stata la reazione di mio marito dopo l’assaggio di questa torta. Poi ha iniziato a chiedermi “ma… non si poteva fare la frolla bianca? per creare un contrasto?”

“No. La ricetta era così, e io l’ho fatta così….tu mangia e basta. (=non preoccuparti di come van fatte le cose…a quello penso io)”

Erano anni che la corteggiavo. Poi quando l’ho vista su Instagram fatta da Valentina, che ne tesseva le lodi… ho deciso che era il momento di provarla. E avere le mie amiche a casa il sabato pomeriggio non poteva che essere la scusa perfetta per pasticciare…

 

Crostata al cioccolato di Ernst Knam

da qui

ernstknam002

Ingredienti:

per una teglia di diametro 22 cm

 

Frolla al cacao:

280 g di farina 00

20 g di cacao amaro in polvere

150 g di burro leggermente ammorbidito

150 g di zucchero

1 uovo

vaniglia

10 g di lievito per dolci

 

Crema pasticcera:

250 ml di latte

2 tuorli

40 g di zucchero

20 g di farina

semi di una bacca di vaniglia (mezza basta e avanza)

 

Ganache:

200 g di cioccolato fondente (io al 74% di cacao)

125 ml di panna liquida

ernstknam004

Preparazione:

preparare la frolla, nella maniera classica, avvolgerla nella pellicola e far riposare in frigo 3-4 ore;

1620805_10202326784244229_129037681_n unnamed (2)

preparare la crema pasticcera: sbattere i tuorli con lo zucchero, unire i semini di vaniglia, la farina, stemperare col latte caldo eliminando eventuali grumi, portare a cottura sul fuoco, mescolando continuamente, quindi coprire di pellicola a contatto con la crema e lasciar raffreddare;

mettere la panna a scaldare e quando ha quasi raggiunto l’ebollizione spegnere il fuoco e unire il cioccolato fondente tritato, mescolando per farlo sciogliere;

unire la ganache alla crema pasticcera (consiglio: mescolate prima la crema a mano con una frustina, quindi unitele la ganache, per evitare che si formino grumi);

imburrare una teglia (nel mio caso a cerniera; non ho messo la farina per consentire ai bordi di pasta di star su bene… aderendo bene ai lati della teglia) e scaldare il forno a 180°C;

stendere circa 3/4 dell’impasto ad uno spessore di 5 mm scarsi (in cottura cresce un po’ e si rischia di avere uno strato troppo spesso, ma forse è un gusto mio personale…), e foderare fondo e bordo della teglia con l’impasto;

versare la crema all’interno, quindi ritagliare l’eccesso di pasta che “sporge” da sopra la farcitura;

reimpastare i ritagli con la pasta tenuta da parte, e stenderla nuovamente, quindi ritagliare delle strisce da disporre a piacere sulla farcitura, per decorare la crostata (NB: vi avanzerà della pasta da usare per farci qualche biscottino);

cuocere per 40 minuti circa (io 50);

lasciar raffreddare benissimo prima di tagliarla (meglio farla la sera per il giorno seguente).

  unnamed (3) 1794748_10202328730612887_1998075196_n

1487388_10202332805354753_2031768047_n

ernstknam001 

- - - - -

Oggi la mia pulce festeggia il secondo complimese :) auguri amore mio :*

crostata ernstknam 002b

7 commenti:

Silvia ha detto...

Non ci crederai ma ho questa ricetta aperta sulle pagine web da giorni...ma non ho ancora avuto modo di provarla..

elenuccia ha detto...

Auguri al cucciolo!! E' proprio bellissimo ^_^
E' da un po' che faccio la corte a questa crostata ma non mi sono ancora lanciata nella prova. Certo che la voglia di mettere le mani in pasta è tanta.

valentine ha detto...

auguri al tuo bimbino, è stupendo <3

come questa crostata, l'ho fatta qualche mese fa e trovo che tra le crostate tutto cioccolato sia in assoluto la migliore e la più equilibrata mai provata!

Alice ha detto...

cioccolato :-Q_ sto già sbavando :-P
è stupenda e.....auguri al cucciolo :-*!!!

APPyLE ha detto...

alla faccia della torta *_*

è in assoluto la pulce più bella che abbia mai visto

Valentina ha detto...

evvvvvaiiiiiii!!! Sono felice sia venuta bene!!!!Un abbraccio stretto a te e al pupetto baciiiiiii

Silvia ha detto...

Provata...e mi è anche riuscita!!! anche se il mio compagno ha detto che sarebbe meglio usare una cioccolata meno fondente...lo accontenterò!!! ♡♡♡