mercoledì, giugno 26

I ciambelloni non stancano mai

L'avevo vista tempo fa. E poi, quando pensavo a quale torta fare da portare via con noi in montagna, mi è tornata in mente. Avevo paura che non mi venisse, invece è venuta splendida...

Ciambella al latte condensato
da qui



Ingredienti:
per uno stampo a ciambella da 24 cm diametro (il mio era da kugelhupf mi sembra diametro 22 cm)

240 g burro freddo (io l'ho tirato fuori dal frigo un po' prima di usarlo)
90 g zucchero semolato
1/2 cucchiaino sale
300 g latte condensato (io ho usato due tubetti da 170 g cad.)
aroma di vaniglia
240 g farina 00
1 1/2 cucchiaini lievito per dolci (circa mezza bustina)
4 uova a temperatura ambiente



Preparazione:

Montare il burro con lo zucchero sino ad ottenere una spuma;

setacciare farina, lievito, sale, vanillina;

unire il latte condensato al burro e zucchero montando continuamente per ottenere un composto spumoso;

aggiungere la miscela di farina in tre volte, quindi le uova, una alla volta, per ottenere un composto soffice e spumoso;

versare il composto in uno stampo imburrato e infarinato, livellare, e cuocere in forno già caldo a 170/175°C per 40-50 minuti (per me un'oretta a 165/170°C).

Sformare una volta raffreddato. Non ho messo (come faccio di solito) zucchero a velo sopra il dolce perché è già molto zuccherato di suo, per me.



Le ricette sul blog di Aria sono delle garanzie. Nella mia lista ce n'è un sacco di sue ricette da provare!!

4 commenti:

Aria ha detto...

ma che carina sei stata, grazie ;) e poi ti è veuta splendidamente...questo è il mio stampo preferito in assoluto, è proprio vero, i ciambelloni non stancano mai ;)

Mirtilla ha detto...

che bell'aspetto morbidoso che ha :)

Lara Rainbow ha detto...

Che bel ciambellone Sere si vede già dalla foto che è morbido morbido!!

Silvia ha detto...

Dopo aver provato le Tortillas proprioieri sera (ernao buonissime!!!) devo provare anche questo!!!