domenica, dicembre 19

Domenica… gnocchi?

 

Sì era giovedì XD ma tanto son gnocchi tanto per dire… in realtà oggi ho fatto i Knoedel – canederli trentini

knb copia2 copi2f

Knoedel

da qui

 

Ingredienti

250 g di pane raffermo (mollica) tagliato a cubetti piccolissimi (giovedì sera ho fatto i panini per usarli oggi, forse domani posto la ricetta… mia mamma voleva mangiarseli così *_* oh, quando una cosa mi serve che non la si mangi, la vuol mangiare… il pane deve essere non duro, ma di tre-quattro giorni)

250 ml latte

2 uova (secondo me anche 1 solo o 1+1 tuorlo è sufficiente)

150 g di speck con la sua parte di grasso, in una sola fetta, da ridurre a cubetti piccolissimi (2-3mm lato)

1 cucchiaio di cipolla tritata finissima

erba cipollina, prezzemolo, sale, pepe

1 cucchiaio di burro

farina (a me ne sono serviti molto più dei 30 g prescritti dalla ricetta *_* )

 

Procedimento:

rosolare nel burro la cipolla, e unire lo speck; lasciar raffreddare;

mettere in una ciotola, unire il pane, il latte e le uova sbattuti assieme, le erbe tritate fini e le spezie; mescolare e lasciar riposare 15 minuti circa;

unire la farina, quanto basta ad ottenere un impasto da cui sia possibile ricavare delle palline, che verranno formate bagnandosi le mani in acqua fredda prima di plasmare il composto; se il composto è troppo molle unire del pangrattato, anziché eccedere con la farina;

Cuocere per 15 minuti in acqua bollente salata (io brodo vegetale), al minimo bollore;

io li ho serviti con burro fuso e spolverata di erba cipollina (ho scordato la spolverata di parmigiano :( )

 

 

kn3f2

5 commenti:

Cucina di Barbara ha detto...

Che belle foto, sembra che si possano mangiare dallo schermo!
Notte, Barbara

La Gaia Celiaca ha detto...

ma quanto sono buoni i canederli?

in trentino in realtà il modo più comune di mangiarli è in brodo, almeno per quella che è la mia esperienza di mezza trentina. in alto adige invece asciutti, col burro fuso. insomma, quale che sia il modo, sono meravigliosi!

Vanessa ha detto...

buooooooni! io vado matta per i knodel! pensa che una mia amica mi ha regalato un libricino tutto su questo tipo di gnocchi!!!!!! complimenti sono bellissimi!

ღ Sara ღ ha detto...

buonissimi!! la mamma del mio moroso li preparara sempre!! io non mi ci sono mai cimentata...sono bellissimi Sere!

piccoLINA ha detto...

Oh mamma eccoliiii!!!! Ti rubo la ricettina; sono appena stata in trentino e adoro i canederli, voglio provare a farli a casa! Grazie!
A presto
PAola