sabato, ottobre 2

Tanto tanto yogurt…

e una ricetta che rimiravo da tempo immemore…
ogni volta che usavo il lievito, era lì, a guardarmi, sul retro della busta. Certo, non ne ho consumato molto con questa ricetta, ma almeno ho avuto la scusa per provarla.

mele1b

Delizie alle mele (dalla bustina di lievito Paneangeli)

Ingredienti: 

per la pasta:
450 g di farina
150 g burro
100 g zucchero
1 uovo
1 yogurt bianco
1 bustina di lievito
scorza di limone (omessa)
vanillina
pizzico di sale

per il ripieno:
4 mele
100 g zucchero
succo di limone (omesso)

Preriscaldare il forno a 180°C;
mettere nel robot gli ingredienti per l’impasto e azionare fino ad ottenere una frolla;
tagliare molto sottili le mele (sbucciate e private del torsolo), irrorarle di succo di limone;
dividere la frolla in due parti uguali e stendere una prima parte, ottenendo un rettangolo dello spessore di pochi millimetri (4-5), e disporre la sfoglia sulla leccarda foderata di carta forno;
spargere uniformemente le fettine di mela, spolverare di zucchero, coprire con la frolla rimasta, stesa con le modalità della prima, e sigillare bene i bordi delle due sfoglie;
cuocere per circa 30 minuti (io gli ultimi dieci minuti circa ho usato il ventilato e alzato un po’ la temperatura, sempre nel ripiano più basso del forno);
lasciar raffreddare bene (anche mezza giornata) e servire tagliata a quadrotti, spolverata di zucchero a velo.

***

dosi per 25-30 pezzi
ottimo per buffet, servito in pirottini di carta

Kcal per porzione: +/- 125-150




Con questa ricetta partecipo alla raccolta di Sara

25 commenti:

Mirtilla ha detto...

meravigliosa!!
complimenti per il golosissimo blog :)

k@tia ha detto...

certo che sulla bustina del lievito non è così invitante come la tua!! foto meravigliosa fa venir voglia di morderla seduta stante!!! brava serena!! buona domenica!!!

BARBARA ha detto...

Questo dolce si presenta benissimo; bello davvero e certamente anche buono. Mi segno subito la ricetta.

Elisina ha detto...

davvero bellissimo questo dolcetto..e poi sembra così soffice...complimenti!! bacio e buona domenica!!

Sabrina ha detto...

Te la copio subitissimo, grazie :)
Buona domenica

Cey ha detto...

Sembra proprio morbidissima! La paneangeli dovrebbe darti una percentuale perchè la tua foto invoglierebbe a comprare chili di lievito =D

Serena ha detto...

oh ma che carine che siete ;) forse troppo ;)

comunque, è pur sempre una frolla quindi... sì, non può essere morbida come una torta tipo 7 vasetti ;)

ღ Sara ღ ha detto...

Che delizia!! la foto sembra dire: "mangiami "! :P
Non vedo l'ora di provarla! grazie per la partecipazione !
un bacio e buona domenica !

Milla ha detto...

Ciao, ho indetto la mia prima raccolta, mi farebbe piacere se tu partecipassi, ti aspetto!! :-))

Enza ha detto...

in effetti... il liveito incrementerà le vendite grazie alle tue foto!!!
la delizia alle mele sarà pure buona di suo... ma le tue immagini fanno davvero venire l'acquolina!!!!

Valeria ha detto...

buona e leggera! e poi hai proprio ragione, per un buffet è sicuramente perfetta!

cherry ha detto...

complimenti di cuore! questo dolce è splendido.. davvero delicato.. appena avrò tutti gli ingredienti lo riproporrò di certo! buona settimana
Cherry

Alice4161 ha detto...

CHe bontààà...complimenti.

ciao

elenuccia ha detto...

Mai nome fu più azzeccato!!! sembrano proprio deliziose.

cherry ha detto...

ciao! sono ancora io.. volevo solo chiederti le misure della teglia che hai usato per realizzare questo dolce.. domani sera sono invitata a cena fuori e volevo portare proprio questa delizia che mi ha molto colpita.. grazie mille e buona giornata :)

Serena ha detto...

@cherry: non ho scrito le dimensioni della leccarda perché non l'ho riempita tutta
devi fare come ti ho scritto, dividere in due la pasta e stenderla in due rettangoli uguali, la pasta deve essere sottile ma non troppo
poi ti regoli con la teglia a seconda di quanto ti viene grande il rettangolo

ciao

luna ha detto...

anch'io ho questa ricetta, però non l'ho mai realizzata: mi hai fatto venir voglia di farlaaaaaa!!! Ti è venuta benissimo, davvero, è assolutamente da fare! Grazie <3

Patricia Scarpin ha detto...

I love baking with yogurt - the baked goods turn out so moist!
What a beautiful photo, sweetie!
xx

Anonimo ha detto...

ciao Serena! stamattina ho fatto le tue delizie alle mele e ho appena pubblicato il post! grazie ancora dlla ricetta, davvero valida! baci :) Cherry

Afrodita ha detto...

Che ridere, avevo conservato anch'io la bustina con questa ricetta! :)Però non l'avevo ancora provata. La tua foto mi ha convinto ;) Grazie per essere passata dal mio blog. Il tuo mi sembra davvero carino, salvo subito il link. Cat

lo81 ha detto...

Fantastica questa torta, sembra bella soffice! Chissà poi quanto è buona!

iaia ha detto...

L'ho fatta tantissime volte ed è squisito questo dolce!

Moscerino ha detto...

Ciao Serena, è davvero un piacere ricambiare la tua visita e scoprire un così bel blog. Ho già trovato tantissime ricette che desidero provare! Come questa; o come la saint honorè; o il pane; o la treccia russa! Insomma, sei davvero bravissima. Mi segno subito il tuo indirizzo, così torno a trovarti spesso!!

Barbara ha detto...

Mi piace! Anche la foto è invitante :0)
Mi segno la ricetta e appena possibile la faccio. Magari aggiungo un pizzico di cannella nella frolla o nelle mele... vedremo.
Grazie Serena!

Anonimo ha detto...

Fatta ieri sera e pappata stamane a colazione.. è di un BUONOOOOOOOOOOOOO. Complimenti per la ricettina! Segnata tra quelle assolutamente da tenere e rifare tante tante volte!
Carmela