lunedì, agosto 16

predico bene e razzolo male…

ho sempre “predicato”, appunto, (prevalentemente con mia madre) che non si fanno le ricette “inventandosele”…

poi invece io me le invento di sana pianta… a volte sono esperimenti ben riusciti, altre volte sono disastri da dimenticare…

bhé, questo è l’ennesimo successo, e scusate la modestia :D

no scherzi a parte, non avrei scommesso un centesimo sulla riuscita di questo dolce, e invece…

Ingredienti

le misure si fanno con dei vasetti come questi

1 vasetto di farina

1 vasetto di fecola

1 vasetto di cacao amaro

1 1/2 vasetti di zucchero

1 vasetto di olio

2 uova

vanillina

sale

pezzetti o gocce di cioccolato a piacere

6 g di lievito

2 vasetti di budino al cioccolato da 125 g cad. (io ho usato quelli del lidl)

 

Occorrente:

1 teglia (io l’ho usata rettangolare, è quella regolabile del lidl, che, fra parentesi, non sta… “regolata”… ma io, che sono più intelligente di uno stampo per dolci, mi sono arrangiata… foderato di stagnola, fondo e bordi, in modo da “fasciarlo” e farlo star fermo >:D e poi foderato di carta forno bagnata e strizzata, e messa sulla leccarda)

teglia

1 mixer

1 leccapentole

 

Procedimento:

mettere nel mixer le uova, dopo un po’ aggiungere lo zucchero, e lasciar andare un po’, quindi unire le polveri setacciate, le gocce, i budini, e mixare il tanto che basta ad amalgamare il tutto, tanto dei colpetti rapidi, ma frequenti (4-5);

se serve ogni tanto raschiare le pareti del mixer per amalgamare bene tutto l’impasto;

unire infine l’olio;

(il tutto vi porterà via massimo 7 minuti)

catsb

versare nella teglia e cuocere 35-45 minuti in forno preriscaldato a 170-175°C (non vogliamo farla “seccare”, solo cuocere) nell’ultimo o penultimo ripiano del forno;

sfornare, mettere un vassoio ribaltato (ricoperto di carta forno) sulla teglia, e con un gesto veloce ribaltare il tutto, in modo da avere il vassoio sotto e la leccarda sopra; togliere la leccarda, lo stampo, e dopo 5 minuti (ma potete anche lasciarla fino al completo raffreddamento, così non secca troppo) levare delicatamente la carta forno.

 

Conservare al riparo da correnti d’aria, io la copro con un canovaccio.

 

Da gustare “nature”…

tcioex4

…con gelato (fatto da me, al caffé)…

tcioexgel2

tagliata a metà e farcita di confettura (lamponi, nel mio caso, ma anche albicocca… e fragola, ciliegia… quello che avete :D )

 tcioexb

ha la consistenza di un brownie :) ma ha molto meno burro, zucchero e, si spera, calorie :D

12 commenti:

Alessandra ha detto...

Di tanto in tanto lasciarsi trasportare dall'istinto e dalla libertà di mettere insieme ingredienti e dosi senza seguire ricette scritte, è un bel divertimento, Come dici tu a volte successi a volte no. Questo mi par di capire che lo sia quindi complimenti e con l'acquolina in bocca ti auguro una buona giornata. ciaoooo.

arabafelice ha detto...

Brava, così si fa!!! Anche a me piace mettermi davanti al calderone e fare miscugli da strega, ogni tanto va ogni tanto no :-)))

Questo mi sembra più che riuscito, un brownie...senza i grassi di un brownie? E' un miracolo, non una ricetta...ciao :-)

marifra79 ha detto...

Wow!Risultato spettacolare! Perchè dico io queste ispirazioni non prendono mai a me...sigh!
A parte gli scherzi sei bravissima
Un abbraccio

ViaggiandoMangiando ha detto...

ma con un dolcetto cosi' buono chissenefrega delle calorie, no?? poi con quella pallina di gelato al caffè casalingo... sublime!
ciao! ale

Bosina ha detto...

Ero troppo curiosa ed eccomi qui ;)
Sai che questa ricetta è davvero simpatica?
Adoro usare come misurini i vasetti dello yogurt, del Fiorello, e i bicchieri della Nutella...!
Bene, alla prossima!

CRI ha detto...

Complimenti, vedo ora l'abitino nuovo, bello bello. E per questa ricetta.... musica per le orecchie (meno grassi) e per il palato :P==
Bravissima, continua a razzolare "così male" ^__^ Buona giornata.

-bleach- ha detto...

esperimento super riuscito direi ! bravissima :-*

sogno93 ha detto...

dalle foto l'esperimento mi pare ben riuscito....certo se potessi averne un assaggio........ciaoo

ღ Sara ღ ha detto...

ipercioccolatoso e con meno calorie....è da provare! l'aspetto è magnifico!

un bacio!

bellissima la nuova veste del blog!

vincent ha detto...

Il tuo blog ha attirato la nostra attenzione per la qualita delle sue ricette.
Saremmo felici se lo registrassi su Ptitchef.com in modo da poterlo indicizzare.

Ptitchef e un sito che fa riferimento ai migliori siti di cucina del
Web. Centinaia di blog sono gia iscritti ed utilizzano Ptitchef per
farsi conoscere.

Per effettuare l'iscrizione su Ptitchef, bisogna andare su
http://it.petitchef.com/?obj=front&action=site_ajout_form oppure su
http://it.petitchef.com e cliccare su "Inserisci il tuo blog - sito"
nella barra in alto.

Ti inviamo i nostri migliori saluti

Vincent
Petitchef.com

Elisina ha detto...

Io il 90% delle volte le ricette le invento e ti garantisco che mi vengono meglio così che di quando seguo le ricette passo passo..sopratutto x i dolci (dove sono una mezza frana, ma ci sto lavorando) se seguo la ricetta mi viene una schifezza inguardabile ed immangiabile..

B. e M. ha detto...

vado matta per i brownies ma dopo due pezzetti mi esaurisco perché sono davvero pesanti! questa sembra una variante perfetta e più leggera come gusto! :)